Tour Gastronomico di Skradin

La città di Skradin ha oltre 22 ristoranti, 2 panifici e 8 bar.

Le principali specialità sono certamente il prosciutto Dalmata affumicato – prosciutto, stufato di anguille, il risotto alla Skradin, il pesce fresco (čokalice) o frutti di mare, agnello e pane appena sfornato, vino e brandy di jujuba, liquore di petali di rosa, brandy di noce.

27 26

Il risotto alla Skradin è cucinato con cura per otto, nove, a volte anche undici ore. Di tanto in tanto si aggiunge un mix di gallo, manzo e vitello. Alla fine, viene è aggiunto un po’ di prosciutto per arricchire il sapore. Le spezie utilizzate sono sale, pepe e noce moscata e altre spezie sono il tocco segreto dello chef. Secondo la tradizione, il risotto alla Skradin viene preparato solo dagli uomini.

Altre prelibatezze degno di nota sono:
– Agnello essiccato
– Spezzatino freddo di anguilla alla Skradin con polenta di farina di mais dei mulini Skradinski Buk
– “Cokalice” – piccoli pesci che vivono fra lo strato superiore dell’acqua dolce del fiume Krka e lo strato inferiore dell’acqua di mare salata
– Marmellate fatte in casa di sorbo, fragola e fichi con erbe
– Arrosto (glassato) o mandorle salate e fichi secchi

Skradin è celebre per la preparazione di piatti cotti sotto la “peka” – una grande coperchio in metallo o ceramica. Copre il cibo ed è ricoperto di cenere calda. In questo modo il cibo rimane succulento e ha un sapore tutto suo; non è né cucinato sul fornello né cotto al forno. Particolarmente gustoso è l’agnello o il vitello, ma anche il polpo o gallo con patate e verdure. Sulla Bribirska glavica sono stati anche trovati i resti di un gallo preparato sotto la peka risalente al periodo dei Liburni!

02 - kolaci 28 - hobotnica